NOTA! Questo sito utilizza i cookie per finalità tecniche.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.usedei.org (“Sito”).

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

 

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.



Tipologie di cookies utilizzati

- Cookies di prima parte

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

- Cookies di terzi

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

- Cookies di sessione

I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre il Sito utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. L'Università di Scienze Specialistiche Esorcistato Demonologia Escatologia Internazionale non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; l'Università di Scienze Specialistiche Esorcistato Demonologia Escatologia Internazionale a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy si applica solo al Sito come sopra definito.

 - Cookies persistenti

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.

 - Cookies essenziali

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

- Cookies funzionali

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

- Cookies di condivisone sui Social Network

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.usedei.org

Finalità

Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)

Durata

Cookie persistente

 

 

2) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.usedei.org

Finalità

Ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)

 

 

3) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

www.usedei.org

Finalità

Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

 

 

4) Tipologia di Cookie

Di terze parti- Funzionale

Provenienza

s2.shinystat.com

Finalità

Visualizzare l'informativa su: http://www.shinystat.com/it/informativa_cookie_free.html

 

 

5) Tipologia di Cookie

Di terze parti - Funzionale

Provenienza

clustrmaps.com e www3.clustrmaps.com

Finalità

Visualizzare l'informativa su: http://www.clustrmaps.com/legal.htm#privacy

 

 

Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzate dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; -Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto dall'Università di Scienze Specialistiche Esorcistato Demonologia Escatologia Internazionale.

 

Benvenuto!

QUEST'OPERA E QUESTO SITO SONO PER LA GLORIA DI DIO E SONO CONSACRATI A MARIA IMMACOLATA CHE HA SCHIACCIATO LA TESTA DEL SERPENTE IN ETERNO

 

FRÀ GIOVANNI DA FIESOLE (BEATO ANGELICO, 1395–1455)

Giudizio Universale (1425–1430 ca), Firenze, Museo di San Marco

 

FUGITE PARTES ADVERSAE!

 

EDITORIALE 16.09.2016 - PADRE GABRIELE AMORTH E' SALITO ALLA CASA DEL PADRE

 

 TUTTI I COFONDATORI DELLA U.S.E.D.E.I ED I MEMBRI DEL COMITATO SCIENTIFICO TI RINGRAZIANO PER LA TUA OPERA 

Padre Gabriele Amorth 

 

E' morto a 91 anni don Gabriele Amorth, sacerdote paolino ed uno degli esorcisti più famosi al mondo, che esercitava il suo ministero nella Diocesi di Roma.

Era ricoverato da alcune settimane per complicazioni polmonari presso l'ospedale della Fondazione Santa Lucia, a Roma. Lo rende noto il Gruppo Editoriale San Paolo, con cui il religioso ha pubblicato numerosi libri. 

Padre Amorth era nato a Modena il primo maggio 1925. Entrò nella Casa Madre della Congregazione Società San Paolo ad Alba il 25 agosto 1947, a cinque anni di distanza dall'incontro con il fondatore, il beato don Giacomo Alberione, e venne consacrato sacerdote a Roma nel gennaio 1951. Nel 1985 venne nominato esorcista della diocesi di Roma da parte del Cardinale Ugo Poletti, ruolo che lo ha reso celebre in tutto il mondo. Lo scorso 8 settembre don Amorth è stato insignito della "Medaglia della Liberazione" dal Prefetto di Roma, alla presenza del ministro della Difesa Roberta Pinotti, per l'importante ruolo svolto nella lotta partigiana in Emilia dopo l'8 settembre 1943. Don Amorth ha svolto numerosi incarichi nella Società San Paolo. È stato tra l'altro formatore dei giovani aspiranti religiosi paolini, professore di liceo, Delegato della Provincia Italia, animatore spirituale di diversi istituti laicali della Famiglia Paolina e giornalista. Dotato di una penna brillante, è stato infatti per molti anni direttore del mensile Madre di Dio e storico collaboratore di Famiglia Cristiana, Credere, Telenova e Radio Maria. Nel corso degli anni don Amorth ha pubblicato numerosi libri con il Gruppo Editoriale San Paolo, tra cui Dio più bello del diavolo, considerato suo testamento spirituale e umano: una confessione che spazia dal tema del Bene e del Male, a quello della felicità e della speranza, fino a toccare argomenti come il potere dei media, della Massoneria e delle sette (Fonte: ANSA)

E' stato fondatore dell'Associazione Internazionale Esorcisti (A.I.E.) con sede a Roma e confondatore dell'Università di Scienze Specialistiche Esorcistato Demonologia Escatologia Internazionale (U.S.E.D.E.I.) con sede a Torino (Fonte: Il Rettore).

 

"Padre Nostro" e "Ave Maria": Le più belle preghiere cristiane con efficacia esorcistica di liberazione e di guarigione

 

Cari Amici,

siamo nel mese di maggio, il mese dedicato a Maria, nostra Madre, colei che ha sconfitto con la sua umiltà Satana o lo sconfigge in ogni esorcismo ed in ogni preghiera di liberazione in cui viene invocata.

Recitiamo tutti i giorni il Santo Rosario perché, come dice l'amico Padre Gabriele Amorth, "Il Rosario è efficace quasi come un esorcismo, se recitato con fede" . E ricordiamo anche le parole del Santo Curato d'Ars, Giovanni Maria Battista Viannay che diceva: "Una sola Ave Maria ben detta fa tremare l'inferno ".

Infatti ogni decina inizia con il "Padre Nostro" che è la preghiera che ci ha insegnato Gesù, che si conclude con una domanda con grande efficacia esorcistica: "liberaci dal male" (traduzione più corretta: "liberaci dal maligno"), seguita da una decina di "Ave Maria", la cui invocazione terrorizza l'inferno.

Vi invito a leggere, per approfondire l'esegesi ed il significato teologico e pastorale delle due più belle preghiere cristiane, e per meglio gustare la contemplazione dei misteri del Rosario, i nostri due commenti alla voce “Pubblicazioni”:

- Padre Nostro: la preghiera insegnata da Gesù e sua efficacia esorcistica;

- Ave Maria: la preghiera che terrorizza l'inferno.

Il Rettore

 

LE CATECHESI DI PAPA FRANCESCO SUL DEMONIO

 

“Anche le potenze demoniache, ostili all’uomo, si arrestano impotenti di fronte all’intima unione d’amore tre Gesù e chi lo accoglie con fede”

(Papa Francesco, 4 novembre 2013, omelia pronunciata nella Celebrazione Eucaristica in suffragio dei Cardinali e dei Vescovi defunti nel corso dell’anno)


 

"Quando non si confessa Gesù Cristo, mi sovviene la frase di Léon Bloy: 'Chi non prega il Signore, prega il diavolo'. Quando non si confessa Gesù Cristo, si confessa la mondanità del diavolo, la mondanità del demonio"

(dall'Omelia del 14.03.2013 nella Santa Messa con i Cardinali)

 

Testi completi su: www.vatican.va

 

LE CATECHESI DEGLI ESORCISTI

 

"Molti fedeli ricorrono all'esorcista perché spaventati da rumori notturni, ma per nulla intimoriti dalla loro vita morale dissoluta" (Padre Raffaele Talmelli, esorcista e Priore della comunità degli oblati benedettini vallombrosiani di Siena in "Il Diavolo", Mondadori 2014)

 

 

RUBRICA: DISPUTA CONTRO IL DEMONIO

 

 

DISPUTA CON IL DEMONIO

"Halloween" o "Anti-halloween"?

 

 

1. INQUADRAMENTO DEL PROBLEMA

 

 

Anche in Italia, purtroppo, la festa pagana di Halloween ha rotto gli argini e dilaga. E non solo tra i banchi di scuola! Questa "festa" impazza in tutta la penisola, dalle discoteche alle piazze di paese, dove si ricicla la leggenda della nobildonna Lucida che vendette l'anima al Maligno per mantenersi giovane e bella.

I seguaci di Wicca, una religione neopagana in rapida scesa in Europa e Nord America, che venera le forze della natura e segue le antiche pratiche propiziatorie tipiche dei Druidi (antichi sacerdoti Celti), vede in Halloween una delle sue feste principali.

Halloween era in origine un'antica tradizione celtica, nata dall'inquietudi­ne del buio dell'inverno, radicata in tutte le società agricole, quando il rac­colto doveva essere già nei magazzini e il bestiame al riparo.

 

Leggi tutto: RUBRICA: DISPUTA CONTRO IL DEMONIO

29 SETTEMBRE - FESTA DEGLI ARCANGELI

 

 

1. GLI ARCANGELI NELLA BIBBIA E NELLA TRADIZIONE

 

"Io sono Raffaele, uno dei sette angeli che sono sempre pronti ad entrare alla presenza della maesta' del Signore" (Tobia 12,15)

Giovanni alle sette Chiese che sono in Asia: grazia a voi e pace da Colui che è, che era e che viene, dai sette spiriti che stanno davanti al suo trono” (Apocalisse di San Giovanni Apostolo 1,4).

La Sacra Scrittura più volte menziona i sette spiriti che stanno dinanzi a Dio e tre di essi li menziona chiaramente e cioè: Michele, Gabriele, Raffaele; il nome degli altri quattro Arcangeli è conosciuto, oltre che dai Libri Apocrifi, da San Beda il Venerabile, dottore della Chiesa (672 ca. – 25 maggio 735)

 

Leggi tutto: 29 SETTEMBRE - FESTA DEGLI ARCANGELI

IL DEMONIO "TEOLOGO E POETA"

 

Nel 1823, ad Ariano Irpino (Avellino), due celebri predicatori domenicani -
p. Cassiti e p. Pignataro - furono invitati ad esorcizzare un ragazzo. Allora si discuteva ancora fra i teologi sulla verità dell'Immacolata Concezione, che fu poi proclamata dogma di fede trentun anni dopo, nel 1854. Ebbene, i due frati imposero al Demonio di dimostrare che Maria era Immacolata; e per di più - da bravi 'pazzarielli' napoletani - gli ingiunsero di farlo mediante un sonetto, una poesia di quattordici versi endecasillabi, a rima obbligata. [E si noti che l'indemoniato era un ragazzino di appena dodici anni, per di più analfabeta]. Subito satana pronunciò questi versi:

"Vera Madre son io di un Dio che è Figlio
e son figlia di Lui benché sua Madre.
Ab aeterno nacque Egli ed è mio Figlio,
nel tempo io nacqui eppur gli sono Madre.

Egli è il mio Creator ed è mio Figlio,
son io sua creatura e gli son Madre.
Fu prodigio divin l'esser mio Figlio
un Dio eterno, e me aver per Madre.

L'esser quasi è comun, tra Madre e Figlio,
perché l'esser dal Figlio ebbe la Madre
e l'esser dalla Madre ebbe anche il Figlio.

Or se l'esser dal Figlio ebbe la Madre,
o s'ha da dir che fu macchiato il Figlio
o senza macchia s'ha da dir la Madre".


Pio IX si commosse quando lesse questo sonetto, che gli fu presentato in occasione della proclamazione del dogma dell'Immacolata Concezione di
Maria..

EDITORIALE 15.06.2015 - SUA BEATITUDINE ADEODATO MANCINI

 

 

Cari Amici, con profonda commozione Vi comunico che Sua Beatitudine Adeodato Mancini stamane alle h. 6.00 è serenamente asceso alla casa del Padre. 

 

Sua Beatitudine Adeodato Mancini 

 

 

Grande è la nostra stima e gratitudine per il testamento spirituale che ci ha lasciato e per la condivisione dell'esperienza del sacramentale dell'esorcismo con la Chiesa Ortodossa.

 

IL TEOLOGO RISPONDE: QUANDO CI VIENE DATO L'ANGELO CUSTODE? QUANTI ANGELI CUSTODI POSSIAMO AVERE?

 

Cari Amici,

nella seria e bella trasmissione del 19.01.2013 "VADE RETRO" su TV2000 (canale 28 del digitale) avente per oggetto: "Gli angeli in aiuto nella battaglia contro il male", alla domanda del giornalista David Murgia "Quando viene dato l'angelo custode", è stato risposto che i teologi sono discordi e qualcuno sostiene: "alla nascita" e altri "al battesimo".

Mi permetto di dare la mia opinione teologica, anche se probabilmente meno autorevole di quelle esposte dai teologi intervistati.

La questione credo andrebbe inquadrata nei seguenti termini:

1) a chi viene donato l'angelo custode

2) quando viene donato l'angelo custode

3) quanti angeli custodi possono essere donati nel corso della vita

Vediamo di analizzare i singoli aspetti.

 

Leggi tutto: IL TEOLOGO RISPONDE: QUANDO CI VIENE DATO L'ANGELO CUSTODE? QUANTI ANGELI CUSTODI POSSIAMO AVERE?

L'ULTIMO LIBRO DI MAURIZIO BOGETTI SULL'ESORCISMO

 

 

Cari amici,è in vendita il libro "L'esorcista, gli ossessi e l'esorcismo nel canone 1172  del Codice di Diritto Canonico - Fonti e legislazione vigente", con la collaborazione e presentazione di Padre Gabriele Amorth e l'introduzione di Padre Innocenzo Ricci.

 

 

DOWNLOAD:





 

 

POTETE ORDINARE IL LIBRO PRESSO:

 

1. L'EDITORE U.S.E.D.E.I. (consegne in Italia e all'estero):

(Università di Scienze Specialistiche Esorcistato Demonologia Escatologia Int.)

www.usedei.org - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. / Fax 011/79.35.535

Centro Editoriale: Via Prarostino 4 - 10143 TORINO

 

2. LA LIBRERIA DEL SANTO di Padova (consegne in tutta l'Italia):

www.libreriadelsanto.it - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 049/860.33.53 - Fax 049.966.69.08